Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


BIOLOGIA VEGETALE
PLANT BIOLOGY

Biologia vegetale
Plant biology

A.A. CFU
2017/2018 6
Docente Email Ricevimento studenti
Daniele Fraternale Dal lunedì al venerdì previo appuntamento via mail istituzionale
Didattica in lingue straniere
Insegnamento con materiali opzionali in lingua straniera Inglese
La didattica è svolta interamente in lingua italiana. I materiali di studio e l'esame possono essere in lingua straniera.

Assegnato al Corso di Studio

Scienza della Nutrizione (L-29)
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso si propone di fornire agli studenti le conoscenze sulla struttura delle cellule vegetali, dei tessuti e degli organi della pianta e sui processi fisiologici più rilevanti.

Programma

Citologia -

La cellula vegetale e le sue strutture:

01. Plastidi 

02. Vacuolo

03. Parete cellulare e sue modificazioni 

Istologia  

04. Tessuti meristematici 

05. Tessuti adulti: parenchimatici, tegumentali, meccanici, conduttori, secretori

Anatomia: 

06. Struttura del caule 

07. Anatomia della zona di struttura primaria di Gimnosperme 

08. Anatomia della zona di struttura primaria di Dicotiledoni 

09. Anatomia delle Monocotiledoni 

10 Corpo secondario del caule 

11. La foglia: organografia e anatomia 

12. La radice: morfologia e anatomia 

13. Fiore, infiorescenze, frutto 

Fisiologia vegetale:

14. Fotosintesi 

15. Trasporto dell'acqua nella pianta

16. Seme e germinazione

1.7 Elementi minerali 

18. Cenni sugli ormoni vegetali.

Eventuali Propedeuticità

Non sono previste propedeuticità

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

D1-Conoscenza e capacità di comprensione

Lo studente dovrà dimostrare di essere in grado di possedere le conoscenze di base relative alla struttura di cellule, tessuti e organi della pianta

D2-capacità di applicare conoscenza e comprensione

Lo studente dovrà dimostrare la conoscenze e la comprensione dei concetti che permettono il riconoscimento tra i vari gruppi di piante con riferimento alle piante di interesse alimentare

D3-Autonomia di giuduzio

Lo studente dovrà essere in grado di individuare e valutare l'appartenenza di un alimento vegetale ad un determinato grupo botanico di piante

D4-Abilità comunicative

Lo studente dovrà dimostrare di essere in grado di illustrare e discutere le strategie e gli argomenti per distinguere tra gruppi di vegetali con particolare riferimento a quelli di interesse alimentare

D5-capacità di apprendimento

lo studente dovrà dimostrare di essere capace di confrontarsi con testi scientifici specifici in modo tale da impiegarli per la professione o eventualmente la ricerca 

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali (per 42 ore)

Testi di studio

Claudio Longo, Giovanna Marziani, Biologia delle piante, UTET

Modalità di
accertamento

Esame orale con 3 domande. La prova orale viene valutata con voto in trentesimi.

Lo scopo della prova orale è verificare la preparazione dello studente per quanto concerne la biologia vegetale e per questo le domande riguarderanno rispettivamente un argomento di citologia,  un argomento di istologia (tessuti e organi) e un argomento di fisiologia vegetale tra quelli riportati sul programma e trattati a lezione. Se il numero di studenti iscritti all'appello supera le 10 unità, l'esame sarà scritto e lo studente dovrà rispondere   in due ore a tre domande aperte come sopra. Anche la prova scritta viene valutata in trentesimi.

Dopo la eventuale prova scritta non è richiesta una ulteriore prova orale. 

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

Gli studenti non frequentanti possono usare la piattaforma Moodle (Blended Learning UniUrb-CISDEL) 

Testi di studio

Claudio Longo, Giovanna Marziani, Biologia delle piante, UTET

E. Maugini, L. maleci Bini, M. Mariotti Lippi, Manuale di Botanica Farmaceutica

Modalità di
accertamento

Esame orale con 3 domande. La prova orale viene valutata con voto in trentesimi.

Lo scopo della prova orale è verificare la preparazione dello studente per quanto concerne la biologia vegetale e per questo le domande riguarderanno rispettivamente un argomento di citologia,  un argomento di istologia (tessuti e organi) e un argomento di fisiologia vegetale tra quelli riportati sul programma e trattati a lezione. Se il numero di studenti iscritti all'appello supera le 10 unità, l'esame sarà scritto e lo studente dovrà rispondere   in due ore a tre domande aperte come sopra. Anche la prova scritta viene valutata in trentesimi.

Dopo la eventuale prova scritta non è richiesta una ulteriore prova orale. 

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 09/01/18


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Numero Verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2019 © Tutti i diritti sono riservati

Top