Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


LINGUA RUSSA I
RUSSIAN LANGUAGE I

La parola nel testo
The Word in the Text

A.A. CFU
2020/2021 9
Docente Email Ricevimento studenti
Antonella Cavazza  Su appuntamento da concordare tramite mail

Assegnato al Corso di Studio

Lingue Moderne e Interculturalità (LM-37)
Curriculum: DIDATTICA E RICERCA
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso si articola in una parte teorica ed in una pratica. Esso persegue due obiettivi: 1. creare una sensibilità filologica e linguistica ai testi letterari; 2. esercitare la traduzione letteraria dal russo all'italiano secondo un approccio di tipo professionale. La parte teorica del corso è incentrata sulla linguistica del testo, in special modo sui mezzi che garantiscono la coesione di un testo. La parte pratica prevede degli esercizi di traduzione, in cui si affronteranno alcuni problemi legati alla traduzione in lingua italiana.

Programma

Parte I

1. Diverse definizioni di testo 2. Dimensione comunicativa e culturale del testo. 3. Principali mezzi di coesione testuale 4. Alcune tipologie testuali: la descrizione, il racconto e il commento.

Parte II

1. Le traduzioni possibili

1.1.La traduzione endolinguistica

1.2.La traduzione interlinguistica

1.3. La traduzione intersemiotica

2. La traduzione di alcuni costrutti sintattici
3. La traduzione dei nomi propri di persona e delle denominazioni geografiche

3.1. I sistemi di traslitterazione

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Conoscenze e capacità di comprensione: Acquisizioni di alcune nozioni di linguistica testuale e di traduttologia.

Conoscenze e capacità di comprensione applicate: capacità di analizzare alcune tipologie testuali (descrizione, racconto e commento) e di tradurle dal russo all’italiano.

Autonomia di giudizio: saper distinguere sul piano linguistico le peculiarità di alcune tipologie testuali (descrizione, racconto e commento).

Abilità comunicative: capacità di esprimersi a un livello avanzato.

Capacità di apprendere: gli studenti acquisiranno gli strumenti e le nozioni linguistiche utili per conseguire un livello avanzato.

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali

Testi di studio

Babenko L.G. e Kazarin Ju.V., Lingvističeskij analiz hudožestvennogo teksta, Flinta- Nauka, Moskva, 2005, pp. 11-13; 25-49; 159-213; 263-270; 485-496.

Ivančikova E.A., Sintaksis chudožestvennoj prozy Dostoevskogo, Moskva, Nauka, 1979, pp. 33-44.

Solganik G.Ja., Stilistika teksta, Flinta- Nauka, Moskva, 2005, pp. 108-211.

Mazzitelli, G., Ancora sul problema della traslitterazione dei caratteri cirillici, in “Bollettino AIB”, ISSN 1121-1490, vol.48, n.4 (dic. 2008), pp. 343-357.

Zolotova G.A., Onipenko N.K., Russkij jazyk. Ot sistemy k teksty, Drofa, Moskva, 2002, p.87, 94, 97, 113-115.

Modalità di
accertamento

Esame orale, esame scritto e accertamento linguistico.

Nell’esame finale verranno valutate le conoscenze metalinguistiche e le abilità linguistiche in lingua russa riguardante il livello di riferimento. In particolare si verificheranno le abilità scritte (33% del voto) e le abilità orali (33% del voto) e le conoscenze metalinguistiche (33%).

L'esame riguardante le conoscenze metalinguistiche ("corso monografico") è scritto (tempo a disposizione: 45 minuti). Esso consta di un test di 30 domande (risposta multipla) in russo, che mira a verificare soprattutto le conoscenze acquisite e la capacità di comprensione applicata. Per la verifica del corso monografico non è ammesso l’uso di dizionari. I criteri di valutazione per questo test sono: 

- la pertinenza e la correttezza delle risposte in rapporto ai contenuti del programma,

- la conoscenza del metalinguaggio.

Si supera la prova del “corso monografico” con punteggio non inferiore a 18/30.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Testi di studio

Babenko L.G. e Kazarin Ju.V., Lingvističeskij analiz hudožestvennogo teksta, Flinta- Nauka, Moskva, 2005, pp. 11-13; 25-49; 159-213; 263-270; 485-496.

Ivančikova E.A., Sintaksis chudožestvennoj prozy Dostoevskogo, Moskva, Nauka, 1979, pp. 33-44; 65-105.

Solganik G.Ja., Stilistika teksta, Flinta- Nauka, Moskva, 2005, pp. 108-211.

Mazzitelli, G., Ancora sul problema della traslitterazione dei caratteri cirillici, in “Bollettino AIB”, ISSN 1121-1490, vol.48, n.4 (dic. 2008), pp. 343-357.

Zolotova G.A., Onipenko N.K., Russkij jazyk. Ot sistemy k teksty, Drofa, Moskva, 2002, p.87, 94, 97, 113-115.

Modalità di
accertamento

Esame orale, esame scritto e accertamento linguistico.

Nell’esame finale verranno valutate le conoscenze metalinguistiche e le abilità linguistiche in lingua russa riguardante il livello di riferimento. In particolare si verificheranno le abilità scritte (33% del voto) e le abilità orali (33% del voto) e le conoscenze metalinguistiche (33%).

L'esame riguardante le conoscenze metalinguistiche ("corso monografico") è scritto (tempo a disposizione: 45 minuti). Esso consta di un test di 30 domande (risposta multipla) in russo, che mira a verificare soprattutto le conoscenze acquisite e la capacità di comprensione applicata. Per la verifica del corso monografico non è ammesso l’uso di dizionari. I criteri di valutazione per questo test sono: 

- la pertinenza e la correttezza delle risposte in rapporto ai contenuti del programma,

- la conoscenza del metalinguaggio.

Si supera la prova del “corso monografico” con punteggio non inferiore a 18/30.

Note

Gli studenti, che non possono seguire le lezioni, sono pregati di contattare l'insegnante all'inizio o alla fine del corso. 

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 05/04/2021


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2023 © Tutti i diritti sono riservati

Top