Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


RIEDUCAZIONE MOTORIA A SECCO E IN ACQUA
MOBILITY REHABILITATION IN AND OUT OF WATER

A.A. CFU
2021/2022 10
Docente Email Ricevimento studenti
Piero Benelli previo appuntamento (t.0722303405 opp. inviare mal), martedì ore 8-9
Didattica in lingue straniere
Insegnamento interamente in lingua straniera nel percorso online Inglese
Per questo insegnamento erogato in modalità mista presenza/online, la didattica online è svolta interamente in lingua straniera e l'esame può essere sostenuto in lingua straniera.

Assegnato al Corso di Studio

Scienze Motorie per la Prevenzione e la Salute (LM-67)
Curriculum: RIEDUCAZIONE FUNZIONALE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso ha la finalità di:

•fornire una conoscenza completa delle metodiche e delle tecniche della  rieducazione motoria e funzionale, riferita a diverse situazioni e condizioni (esiti di traumi, patologie ortopediche e neurologiche croniche, disablità stabilizzate, patologie cardiovascolari e dismetaboliche, riatletizzazione sportiva)

•far conoscere e saper comprendere le problematiche relative alle diverse fasi della rieducazione e alla prevenzione a diversi livelli

•far conoscere i programmi di rieducazione specifica e i  protocolli di esercitazioni motorie finalizzate al recupero motorie e funzionale

•far apprendere le modaltà di lavoro multidisciplinare e di tema workin’ nelle attività di rieducazione motoria e nei programmi di recupero funzionale

Programma

Concetto di rieducazione motoria

Rieducazione motoria/ Riabilitazione / Riatletizzazione

Piano e programma riabilitativo / Protocolli riabilitativi

La prevenzione primaria, secondaria, terziaria

Ruolo del laureato in scienze motorie nei percorsi riabilitativi e nella rieducazione motoria

Esercitazione motoria ed esercizio terapeutico

La rieducazione del soggetto con deficit motori

La rieducazione e la riatletizzazione dello sportivo

Ambienti e contesti della rieducazione: palestra, piscina, campo, sabbia

Attrezzature, strumenti ed impianti nella rieducazione

Gli obiettivi della rieducazione motoria e funzionale

Rieducazione motoria nella patologie dell’apparato locomotore

Rieducazione motoria nelle patologie neurologiche degenerative

Rieducazione motoria nella patologie cardiovascolari, dismetaboliche, oncologiche

Protocolli ed esercitazioni per distretto anatomico

La gestione dei programmi e dei protocolli rieducativi

La valutazione nei percorsi rieducativi

Aspetti medico-legali

Esercitazioni pratiche: rieducazione motoria a secco, in acqua, sul campo

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Alla fine del corso lo studente dovrà:

•conoscere e saper comprendere le problematiche relative alle diverse fasi della rieducazione e alla prevenzione a diversi livelli

•conoscere e saper somministrare protocolli di esercitazioni motorie finalizzate al recupero motorio e funzionale

•saper integrare le proprie competenze all’interno di un’équipe multidisciplinare

•saper predisporre, strutturare ed eseguire percorsi e sedute specifiche di rieducaizone motoria sia a secco sia in acqua

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Attività di Supporto

Seminari specifici

Esecitaizoni pratiche


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

•Lezioni frontali

•Esercitazioni pratiche

•Seminari con esperti

Obblighi

Frequenza obbligatoria per il 50% delle lezioni/esercitazioni

Testi di studio

Per la rieducazione a secco:

-  P.A. Houglum - L’esercizio fisico come terapia negli infortuni muscolo-scheletrici (2vol.) – Calzetti-Mariucci 2015

Per la rieducazione in acqua

-  P.Benelli, M.Zanazzo – Idrochiensiterapia/Manuale di riabilitazione n acqua – Edi-ermes 2015

Modalità di
accertamento

Colloquio orale

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Testi di studio

Per la rieducazione a secco:

-  P.A. Houglum - L’esercizio fisico come terapia negli infortuni muscolo-scheletrici (2vol.) – Calzetti-Mariucci 2015

Per la rieducazione in acqua

-  P.Benelli, M.Zanazzo – Idrochiensiterapia/Manuale di riabilitazione n acqua – Edi-ermes 2015

Modalità di
accertamento

Colloquio orale

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 19/09/2021


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top