Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


CITOMETRIA DIAGNOSTICA CON LABORATORIO
DIAGNOSTIC CYTOMETRY WITH LABORATORY

A.A. CFU
2022/2023 6
Docente Email Ricevimento studenti
Loris Zamai Su appuntamento concordato via email i giorni martedi, mercoledi e giovedi
Didattica in lingue straniere
Insegnamento con materiali opzionali in lingua straniera Inglese
La didattica è svolta interamente in lingua italiana. I materiali di studio e l'esame possono essere in lingua straniera.

Assegnato al Corso di Studio

Biotecnologie mediche per la diagnostica e la terapia (LM-9)
Curriculum: BIOTECNOLOGIE PER LA DIAGNOSTICA MOLECOLARE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso si propone di far conoscere agli studenti alcune delle principali tecniche dell'indagine citometrica applicate a diversi aspetti della biologia cellulare e alla diagnostica. In particolare, verranno insegnate le metodologie per lo studio della vitalità e della morte (apoptosi e necrosi) cellulare, delle mutazioni geniche, del ciclo cellulare, del fenotipo, della proliferazione, del differenziamento, della attività citotossica cellulo-mediata, della secrezione di citochine e di alcuni dei principali quadri ematologici.

Programma

Cenni sulla struttura e sul funzionamento dei citometri a flusso. Il sistema fluidico, il sistema ottico ed il sistema elettronico. Gli scatter, le fluorescenze ed i fluorocromi. Generazione di grafici citometrici ed interpretazione dei dati citometrici. Uso di controlli in citometria a flusso. Cenni di analisi dei dati citometrici. Analisi della vitalità e morte cellulare. Valutazione dell'apoptosi e della necrosi. Progressione apoptosi/necrosi. Analisi del contenuto di DNA. Analisi del ciclo cellulare con approccio mono- (ioduro di propidio, PI) e bi-parametrico (PI/BrdU). Valutazione della frequenza di cellule mutate in citometria a flusso mediante il gene X-linked Pig-a coinvolto nell'emoglobinuria parossistica notturna. Analisi del fenotipo e delle funzioni del sistema immunitario. Analisi di proteine intracitoplasmatiche e dell'attività citotossica di alcune popolazioni del sangue. Biologia della cellula staminale emopoietica. Conta assoluta di progenitori emopoietici nel trapianto di staminali emopoietiche. Differenziamento emopoietico in vitro. Utilizzo di anticorpi monoclonali contro antigeni di superficie definiti da cluster di differenziamento (CD) nella identificazione delle sottopopolazioni linfo-emopoietiche e nella descrizione del differenziamento emopoietico. Caratteristiche citometriche di alcuni dei principali disordini ematologici.

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

D1- CONOSCENZA E CAPACITA' DI COMPRENSIONE Quando il corso sarà terminato, per il superamento dell’esame lo studente dovrà dimostrare di avere acquisito le conoscenze riguardanti il programma del corso.

D2-CAPACITA' DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE Lo studente dovrà dimostrare la capacità di descrivere le diverse metodiche e riconoscere quando applicarle nei diversi contesti

D3-AUTONOMIA DI GIUDIZIO Lo studente dovrà avere acquisito conoscenze tali da permettergli di stabilire correttamente ed in maniera critica le correlazioni tra le metodiche studiate e le informazioni da esse desumibili, al fine di mostrare di essere in grado di risolvere un quesito scientifico proposto.

D4-ABILITA' COMUNICATIVE Lo studente dovrà avere l’abilità di rapportarsi in modo competente e con la terminologia appropriata. Lo studente dovrà avere la capacità di trasmettere le conoscenze acquisite in modo chiaro e comprensibile ed accessibili a persone non competenti.

D5-CAPACITA' DI APPRENDIMENTO Lo studente dovrà essere capace di esaminare e comprendere testi scientifici, in modo tale da impiegarli al fine di migliorare le sue conoscenze nell’ambito della materia di studio.

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dalla/dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni della/del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Attività di Supporto

Analisi dei dati con software citofluorimetrici.


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali ed in laboratorio.

Testi di studio

Dispensa di citometria applicata e diagnostica. L.Zamai et al. (disponibile in Moodle) e materiale didattico delle lezioni on-line.

Come materiale di consultazione per la diagnostica citometrica vengono proposti i seguenti testi: “Diagnostica Citofluorimetrica Integrata delle Linfocitosi di Tipo B, Amodeo, disponibile in Moodle; “Diagnostica citometrica delle neoplasie dei linfociti maturi”, D’Arena, Lettere GIC; "Diagnosi Citometrica delle Neoplasie Ematologiche", Ortolani, Editrice Quattroventi.  Articoli scientifici in lingua inglese.

Modalità di
accertamento

Colloquio orale, costituito da domande su almeno 3 argomenti trattati nel corso per verificare quale sia il livello di conoscenze raggiunto dallo studente; la valutazione sarà eseguita in base alla conoscenza e all’approccio critico, alla capacità espositiva e al linguaggio utilizzato come terminologia scientifica corretta e appropriata. Ciascuno dei criteri di valutazione viene giudicato sulla base di una scala a 4 livelli (insufficiente, sufficiente, discreto e ottimo). Particolare peso è assegnato ai primi due criteri.

Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

Per studenti iscritti al percorso part-time:

Pagina WEB dedicata con lezioni in formato pdf e articoli scientifici

Testi di studio

Per studenti iscritti al percorso part-time:

Dispensa di citometria applicata e diagnostica. L.Zamai et al. (disponibile in Moodle) e materiale didattico delle lezioni on-line.

Come materiale di consultazione per la diagnostica citometrica vengono proposti i seguenti testi: “Diagnostica Citofluorimetrica Integrata delle Linfocitosi di Tipo B, Amodeo, disponibile in Moodle; “Diagnostica citometrica delle neoplasie dei linfociti maturi”, D’Arena, Lettere GIC; "Diagnosi Citometrica delle Neoplasie Ematologiche", Ortolani, Editrice Quattroventi.  Articoli scientifici in lingua inglese.

Modalità di
accertamento

Colloquio orale, costituito da domande su almeno 3 argomenti trattati nel corso per verificare quale sia il livello di conoscenze raggiunto dallo studente; la valutazione sarà eseguita in base alla conoscenza e all’approccio critico, alla capacità espositiva e al linguaggio utilizzato come terminologia scientifica corretta e appropriata. Ciascuno dei criteri di valutazione viene giudicato sulla base di una scala a 4 livelli (insufficiente, sufficiente, discreto e ottimo). Particolare peso è assegnato ai primi due criteri.

Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

Note

L'esame e la bibliografia potranno essere in lingua inglese su richiesta dello studente.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 08/11/2022


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

15 22

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522, scarica l'app o chatta su www.1522.eu

Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2024 © Tutti i diritti sono riservati

Top