Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


PIANIFICAZIONE ENERGETICA TERRITORIALE: MODULO JUS/10

A.A. CFU
2009/2010 4
Docente Email Ricevimento studenti
Loriano Maccari

Assegnato al Corso di Studio

Ecologia dei cambiamenti climatici (LM-75)
Curriculum: ambientale
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso si propone di descrivere il tema energia sulla base del Protocollo di Kyoto, la politica energetica comunitaria, le problematiche ambiente ed energia nell'ordinamento giuridico italiano e i pianienergetici regionali

Programma

1) Il Protocollo di Kyoto: strumento giuridico di diritto internazionale

-L'energia e i cambiamenti climatici - il tema energia nell'ambito del negoziato del Protocollo di Kyoto

- Il processo negoziale dopo l'entrata in vigore del trattato internazionale; Il periodo 2008 - 2012 e il pacchetto Copenaghen: Cosa cambia dopo il 2012

2) La politica energetica comunitaria: gli obiettivi della UE al 2020 ( il Post Kyoto )

- Principi comunitari alla base delle politiche ambientali ed energetiche della Comunità Europea

-. Sistema di scambio delle emissioni di gas a effetto serra (ETS)

-Ripartizione degli sforzi dei vari comparti industriali per ridurre le emissioni di gas serra

-Energie rinnovabili ed efficienza energetica

3) Ambiente ed energia nell'ordinamento italiano

-Piano Nazionale per la Riduzione delle Emissioni di gas responsabili dell'effetto serra 2003-2010 (delibera CIPE del 19.12.2002): Le emissioni dei gas responsabili, i settori coinvolti e le opzioni per le misure di riduzione delle emissioni

- DLgs 273/04 e Legge di Conversione 316/04 per il monitoraggio delle emissioni di gas serra secondo il protocollo stabilito dalle Linee Guida CE 29/01/2004 e le disposizioni di attuazione delle stesse (DEC/RAS/854/05).

- Il Piano Nazionale di assegnazione delle quote di emissione: attori nazionali coinvolti e suo funzionamento

-Riparto di competenze tra Stato, Regioni ed enti locali nell'attuazione nazionale del Protocollo di Kyoto

. Principio di sussidiarietà e di leale collaborazione tra gli attori pubblici coinvolti nella politica energetica

- I Piani Energetici Regionali

Attività di Supporto

Il corso si avvarrà delle competenze nel settore del prof. Paolo Cecchetti


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali

Testi di studio

I testi e i supporti didattici saranno proposti nel corso delle lezioni

Modalità di
accertamento

Esame orale

Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

Equivalenti a quelle degli studenti frequentanti

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 25/07/2009


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

15 22

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522, scarica l'app o chatta su www.1522.eu

Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2024 © Tutti i diritti sono riservati

Top