Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


LOGICA

A.A. CFU
2010/2011 5
Docente Email Ricevimento studenti
Gino Tarozzi Come da calendario affisso presso il Dipartimento di Filosofia all’inizio dei semestri
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

L'obbiettivo sarà quello di fornire allo studente competenze nell'uso di certe strumentazioni formali da applicare in ricerche tanto in ambito filosofico che in ambito scientifico (matematico, informatico, fisico, etc.). Il corso offrirà anche un'attenta riflessione sulla natura stessa di tali strumentazioni formali.
Per la natura astratta e rigorosa dei contenuti, che richiedono anche un preciso esercizio, si consiglia la regolarità della frequenza. I non frequentanti potranno preparare l'esame in base alla bibliografia indicata, ma si richiede capacità di lavoro autonomo e applicazione.

Programma

1. La logica: nozioni generali
2. Il Linguaggio Proposizionale
3. Connettivi Logici e Tavole di Verità
4. Dal Linguaggio Proposizionale a quello Predicativo
5. La Deduzione Naturale ed il Calcolo dei Sequenti
6. La Semantica Logica
7. Questioni di metalogica
8. Algoritmi e Macchine Calcolatrici Automatiche
9. I teoremi di incompletezza di Kurt Gödel

Attività di Supporto

Seminari organizzati dal Dipartimento di Filosofia, in particolare le Lectiones Commandinianae


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali ed esercitazioni guidate.

Obblighi
Testi di studio

F. Berto "Logica da zero a Gödel", Editori Laterza, Roma-Bari, 2007

G. Guerrerio "Kurt Gödel. Paradossi logici e verità matematica", nella collana "I grandi della Scienza", n. 19 Febbraio 2001, edito dalla Rivista Le Scienze.

Per la parte 8 del programma verrà fornita una breve dispensa (disponibile presso la biblioteca del Dipartimento di Filosofia).

Modalità di
accertamento

L'esame sarà orale e durante questo si chiederà allo studente di risolvere diversi esercizi scritti.

Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

Studio dei testi e svolgimento degli esercizi. Il docente è disponibile per chiarimenti nelle ore di ricevimento o su appuntamento. Per chi non frequenta si richiedono capacità di lavoro autonomo, un'attenta applicazione nello svolgimento degli esercizi, e attitudine al ragionamento formale.

Testi di studio

F. Berto "Logica da zero a Gödel", Editori Laterza, Roma-Bari, 2007

G. Guerrerio "Kurt Gödel. Paradossi logici e verità matematica", nella collana "I grandi della Scienza", n. 19 Febbraio 2001, Le Scienze.

Per la parte 8 del programma verrà fornita una breve dispensa (disponibile presso la biblioteca del Dipartimento di Filosofia).

Hodges "Turing", Phoenix, London, 1997 ripubblicato dalla casa editrice Routledge, New York, 1999 (traduzione italiana A. Hodges "Turing", Sansoni, 1998).

Modalità di
accertamento

L'esame sarà orale e durante questo si chiederà allo studente di risolvere diversi esercizi scritti.

Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

Note

Insegnamento mutuato da quello di M-FIL/02 Logica da 6 cfu.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 13/07/2010


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

15 22

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522, scarica l'app o chatta su www.1522.eu

Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2024 © Tutti i diritti sono riservati

Top