Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


LINGUA GRECA II

Retorica e politica nel Panegirico di Isocrate

A.A. CFU
2008/2009 6
Docente Mail Ricevimento studenti
Maria Grazia Fileni Dopo le lezioni

Assegnato al Corso di Studio

Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso è finalizzato all'approfondimento della sintassi greca ed è rivolto in particolare agli studenti che, già in possesso di una buona conoscenza della lingua, vogliano acquisire ulteriori competenze e una maggiore abilità nella pratica della traduzione dal greco.

Programma

Il modulo prevede: a) la lettura in lingua originale di alcune sezioni del Panegirico di Isocrate, che saranno tradotte e commentate durante il corso, con particolare attenzione alle strutture sintattiche e retoriche della prosa isocratea; b) la lettura integrale dell'orazione in traduzione italiana; c) una buona conoscenza della sintassi greca.

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Lo studente sarà portato all'acquisizione di competenze nel campo specifico della sintassi e della retorica greca del periodo classico.

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali e seminariali

Testi di studio

Il testo di riferimento per la lettura del Panegirico è: Isocrate. Orazioni. Panegirico, Areopagitico, Sulla Pace, Filippo, Panatenaico. Introduzione, traduzione e note di C. Ghirga e R. Romussi, con un saggio di S. Gastaldi, Milano 1993 (Rizzoli); di questo volume si leggano le pagine introduttive sui caratteri generali della retorica del IV secolo. Sul Panegirico in particolare è utile la lettura di A. Masaracchia, Isocrate. Retorica e politica, Roma 1995 (GEI), pp. 47-79.

Per lo studio della sintassi greca è richiesta la lettura di N. Basile, Sintassi storica del greco antico, Bari 1998 (Levante).

Ulteriori indicazioni bibliografiche saranno eventualmente fornite durante lo svolgimento del corso. Tutti i volumi indicati si trovano nella Biblioteca del Dipartimento di Scienze del Testo (via S. Andrea, 34).

Modalità di
accertamento

Esame orale

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Testi di studio

Lo studente non frequentante si deve attenere al programma indicato per gli studenti non frequentanti, con l'avvertenza di concordare con il docente la scelta dei passi del Panegirico di Isocrate da leggere in lingua originale.

Il testo di riferimento per la lettura del Panegirico è: Isocrate. Orazioni. Panegirico, Areopagitico, Sulla Pace, Filippo, Panatenaico. Introduzione, traduzione e note di C. Ghirga e R. Romussi, con un saggio di S. Gastaldi, Milano 1993 (Rizzoli); di questo volume si leggano le pagine introduttive sui caratteri generali della retorica del IV secolo. Sul Panegirico in particolare è utile la lettura di A. Masaracchia, Isocrate. Retorica e politica, Roma 1995 (GEI), pp. 47-79.

Per lo studio della sintassi greca è richiesta la lettura di N. Basile, Sintassi storica del greco antico, Bari 1998 (Levante).

Modalità di
accertamento

Esame orale

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 11/07/08


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

numero verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2019 © Tutti i diritti sono riservati

Top