Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


GIUSTIZIA SPORTIVA
SPORT LAW

A.A. CFU
2019/2020 6
Docente Email Ricevimento studenti
Stefano Filucchi Al termine dell'orario di lezione

Assegnato al Corso di Studio

Giurisprudenza (LMG/01)
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso si propone di illustrare gli istituti fondamentali della giustizia sportiva. In particolare, verranno approfondite, all’interno della più ampia cornice del sistema di governo dello sport, le procedure di giustizia sportiva interne al CONI e alle Federazioni sportive. Verrà inoltre rappresentato il completamento della giustizia spettante alla cognizione del giudice ordinario, segnatamente del giudice amministrativo. Il corso, quindi, richiamerà sommariamente i principi fondamentali del processo, per dare spazio alle forme di tutela nell’ordinamento sportivo e, correlativamente, spiegarne i funzionamenti e l’organizzazione

Lo studente è condotto ad apprendere la struttura processuale propria del sistema di giustizia sportiva, le modalità di svolgimento del giudizio all'interno degli organismi interni e le forme di tutela parallele di comopetenza della giurisdizione ordinaria, con specifico riferimento alla cognizione del giudice amministrativo.

La conoscenza del rito processuale sarà quindi necessariamente correlata alle posizioni giuridiche soggettive ed ai rapporti speciali che connotano l'attività sportiva, sul presupposto di una comprensione del diritto sportivo e dei soggetti che lo amministrano, imprescindibile per un approccio esaustivo all'oggetto della tutela giustiziale e giurisdizionale.

Programma

Il Corso tratterà principalmente i seguenti argomenti:

L’ordinamento sportivo italiano e internazionale; I rapporti tra ordinamento sportivo e ordinamento statuale; I soggetti (C.O.N.I., Federazioni, affiliazioni);  Frode sportiva e doping;  Il potere disciplinare;  Norme e provvedimenti tecnici;  Il sistema di giustizia sportiva; I giudici sportivi;  I giudici federali; La Procura; Il Collegio di garanzia dello sport; La clausola di riserva e la pregiudiziale sportiva; La giurisdizione del giudice ordinario in materia sportiva; La giurisdizione amministrativa in materia sportiva; L’arbitrato.

Eventuali Propedeuticità

Diritto costituzionale e Diritto processuale amministrativo

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

I risultati di apprendimento vengono articolati secondo le seguenti linee di verifica:
- Knowledge and understanding: completa conoscenza e capacità di comprensione del funzionamento e dell'articolazione del sistema di giustizia sportiva. L'esame richiede una capacità di collegamento delle norme processuali volte a pretendere una conoscenza dinamica dei singoli istituti e del processo in generale.
- Applying knowledge: approfondita conoscenza delle forme di tutela giustiziale e giurisdizionale.

- Making judgements: integrare le conoscenze e gestire le complessità. Allo studente vengono proposte sentenze innovative delle prassi e riti processuali, stimolando la ricerca presso le riviste specializzate di casi e argomenti approfonditi nel corso delle lezioni, mediante la piattaforma Moodle (http://blended.uniurb.it).

- Communication skills: chiarezza e precisione della capacità comunicativa. 

- Learning skills: adeguato sviluppo delle capacità di apprendimento. Lo studente deve dare prova di una assimilazione dinamica delle norme del codice sportivo, cogliendo i collegamenti e le interconnessioni dei singoli istituti e le meccaniche di svolgimento dei riti. 

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Attività di Supporto

D.Lupo - M. Rossetti - A. Sirotti Gaudenzi, Il nuove codice della giustizia sportiva, Maggioli , ult. ed.


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezione frontale.

Obblighi

Nessuno

Testi di studio

D.Lupo - M. Rossetti - A. Sirotti Gaudenzi, Il nuove codice della giustizia sportiva, Maggioli , ult. ed.
 

Modalità di
accertamento

Esame orale. Lo studente deve saper esporre con precisione le modalità del rito, dimostrando una padronanza del linguaggio processuale ed una capacità di ragionamento dei meccanismi che strutturano la giustizia sportiva. La forma orale permette una immediata e adeguata verifica di tali capacità e della maturità acquisita.

I risultati di apprendimento attesi saranno valutati, come detto, attraverso un esame orale che si basa su almeno tre domande. I criteri di valutazione ed i correlati punteggi sono determinati secondo la seguente scala:

meno di 18/30: livello di competenza insufficiente. ll candidato non raggiunge nessuno dei risultati di apprendimento previsti al punto “conoscenza e capacità di comprensione”;

18-20/30: livello di competenza sufficiente. Il candidato raggiunge, in particolare, i risultati di apprendimento previsti al punto “conoscenza e capacità di comprensione”;

21-23/30: livello di competenza pienamente sufficiente. Il candidato raggiunge, in particolare, i risultati di apprendimento previsti ai punti “conoscenza e capacità di comprensione” e “conoscenza e capacità di comprensione applicate”;

24-26/30: livello di competenza: buono. Il candidato raggiunge, in particolare, i risultati di apprendimento previsti ai punti “conoscenza e capacità di comprensione”; “conoscenza e capacità di comprensione applicate” e “autonomia di giudizio”;

27-29/30: livello di competenza molto buono. Il candidato raggiunge, in particolare, i risultati di apprendimento previsti ai punti “conoscenza e capacità di comprensione”; “conoscenza e capacità di comprensione applicate”; “autonomia di giudizio” e “abilità comunicative”;

30-30 e lode: livello di competenza eccellente. Il candidato raggiunge pienamente i risultati di apprendimento previsti ai punti “conoscenza e capacità di comprensione”; “conoscenza e capacità di comprensione applicate”; “autonomia di giudizio”; “abilità comunicative” e “capacità di apprendere”.  

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

Come sopra

Obblighi

Nessuno.

Testi di studio

D.Lupo - M. Rossetti - A. Sirotti Gaudenzi, Il nuove codice della giustizia sportiva, Maggioli , ult. ed.
 

Modalità di
accertamento

Come sopra

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 20/09/19


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Numero Verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2019 © Tutti i diritti sono riservati

Top